CARNEVALE DI VIAREGGIO

Carnevale di Viareggio
 

CARNEVALE DI VIAREGGIO

10/11 FEBBRAIO 2018

Sabato 10 Febbraio
Nella prima mattinata partenza in pullman dalla Valtellina alla volta di Poggibonsi. All’arrivo, sistemazione in Hotel nelle camere riservate e pranzo.
Nel pomeriggio trasferimento a San Gimignano, che con le sue numerose torri medioevali sorge su verdi colline toscane tra oliveti e vigneti.
Incontro con la guida e visita di:
-Piazza della Cisterna, piazza principale di San Gimignano, prende il suo nome dall’antico pozzo risalente al 1273
-Piazza del Duomo,  i palazzi e sette delle molte torri del paese, caratterizzano questa suggestiva piazza medievale
-Palazzo del Popolo, il trecentesco palazzo è dominato dalla alta torre (51 m).
-Palazzo del Governo, palazzo medioevale con un ampio portico al pianoterra e con la notevole “Torre Rognosa”
-Chiesa di S. Agostino, suggestiva chiesa duecentesca con uno splendido ciclo di affreschi di Benozzo Gozzoli
Rientro in hotel, cena e pernottamento.
 
Domenica 11 febbraio
Prima colazione in hotel. Trasferimento a San Miniato. Questo antico centro, fondato nel VIII secolo, nel Medioevo divenne sede dei Vicari Imperiali che ne fecero il centro di controllo di tutto il territorio toscano.
Personaggi come Federico Barbarossa e Federico II hanno dato lustro a questa città.
Ancora oggi rimangono testimonianze architettoniche risalenti al loro periodo. 
Incontro con la guida e visita di:
-Chiesa di San Domenico, con affreschi barocchi e pitture e sculture rinascimentali.
-Piazza del Seminario
-Piazza del Duomo, sulla quale si affacciano il Duomo, il Palazzo del Vescovo, la Torre Matilde e il museo d’arte sacra
-Chiesa del Santissimo Crocifisso, con l’immagine di uno dei crocifissi più venerati nella Toscana del ‘400.  
Al termine della visita, trasferimento a Viareggio e pranzo libero. 
Nel pomeriggio si assisterà alla sfilata dei Corsi mascherati del Carnevale di Viareggio.
La sfilata, le musiche e i balli iniziano a impossessarsi della città e della gente che viene coinvolta in uno spettacolo che non ha eguali in Italia. I carri raffigurano quasi sempre personaggi politici e dello spettacolo, oggetto della satira da parte dei partecipanti e degli abili Maestri che realizzano ogni anno dei veri e propri teatri mobili che possono raggiungere i 20 metri d’altezza.
Al termine della sfilata ritrovo al pullman e partenza per il rientro in Valtellina dove l’arrivo è previsto per la tarda serata.  
 
 

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE € 195,00

La quota comprende:
Viaggio in pullman Gran Turismo; sistemazione in hotel 3 stelle in camere doppie con servizi privati; trattamento di mezza pensione (cena, pernottamento e colazione); n. 1 pranzi in ristorante; bevande ai pasti; servizio guida come da programma; biglietto di ingresso al Carnevale;  assicurazione medico sanitaria e bagaglio Global Assistance; accompagnatore d’agenzia.
 
La quota non comprende:
Pasti non menzionati; camera singola, salvo disponibilità, supplemento Euro 25,00; tassa di soggiorno (dove prevista); extra di carattere personale; tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”.
 
 
IL VIAGGIO VERRA’ CONFERMATO CON UN MINIMO DI 25 PARTECIPANTI.
 
 
 
  
 
 
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.